Regione Lazio – Bonus asilo nido

Sono aperte le domande per ottenere il bonus asilo nido erogato dalla Regione Lazio

AVVISO PUBBLICO RIVOLTO AI NUCLEI FAMILIARI DELLA REGIONE LAZIO PER ACCEDERE A BUONI SERVIZIO FINALIZZATI AL PAGAMENTO DELLE RETTE DEGLI ASILI-NIDO NEL TERRITORIO DELLA REGIONE LAZIO

Il bonus prevede l’erogazione di Buoni servizio alle famiglie finalizzati all’abbattimento dei costi di frequenza per l’accoglienza dei bambini (3-36 mesi) presso gli asili-nido nel territorio della Regione Lazio, per il periodo 1° gennaio 2021 – 31 luglio 2021.

L’importo corrispondente al valore dei Buoni sarà erogato direttamente alle famiglie richiedenti.

I Buoni saranno erogati a tutti i richiedenti ammessi, in ordine di graduatoria tenendo conto dell’ISEE e dell’ordine di presentazione della domanda, fino ad esaurimento delle risorse.

Tipologia di servizio:

Asilo-nido privato

Nel caso in cui il minore per il quale si presenta la Domanda di ammissione sia iscritto ad un asilo nido privato, il valore del buono mensile corrisponderà a € 337,00 per chi usufruisce del servizio a tempo pieno e a € 202,20 (60%) per chi usufruisce del servizio a tempo parziale.

Asilo-nido pubblico o privato convenzionato

Nel caso in cui il minore per il quale si presenta la Domanda di ammissione sia iscritto ad un asilo nido pubblico o privato convenzionato il valore del buono mensile corrisponderà all’importo della retta mensile stabilita da apposita Delibera del Comune di riferimento del servizio per l’infanzia presso il quale è iscritto il minore, fino ad un massimo di € 337,00.

Requisiti per la presentazione delle domande

Possono presentare domanda coloro che hanno la responsabilità genitoriale di un minore iscritto ad un asilo-nido nel territorio della Regione Lazio.

Nel caso in cui il richiedente intenda usufruire dei buoni servizio per più di un minore, dovrà presentare una domanda per ciascuno di essi.

Al momento della presentazione della domanda, il richiedente deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere cittadino italiano o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di uno stato non facente parte dell’Unione Europea in possesso di regolare permesso di soggiorno;
  • essere residente o domiciliato in uno dei comuni della Regione Lazio.

Modalità e termini di presentazione delle domande

I richiedenti devono presentare domanda di partecipazione redatta esclusivamente on-line accedendo all’apposita piattaforma efamily

La domanda deve essere presentata dal richiedente che sostiene il pagamento della retta.

La domanda, compilata in ogni sua parte e completa di tutta la documentazione richiesta, deve essere inoltrata esclusivamente utilizzando la procedura informatica di invio telematico a partire dalle ore 14:00 del giorno 08/02/2021 ed entro le ore 24:00 del giorno 08/03/2021

 

I commenti sono chiusi.