LE ASTE ON LINE PER LA RACCOLTA FONDI

Aste on line raccolta fondi CharityStars, ovvero fare beneficienza divertendosi

Un modo originale per contribuire alla raccolta fondi a sostegno di AIPD Roma. Grazie al team di CHARITY STARS, che ci ha ospitato sulla sua piattaforma di raccolta fondi, a partire da oggi verranno proposte aste on line di opere artistiche, realizzate nell’ambito dell’iniziativa di solidarietà IKEALOVESHEARTH>>

aste on line raccolta fondiUna idea tutta nuova per la raccolta fondi online

Grazie a IKEALOVESHEARTH, la nostra associazione ha beneficiato, insieme ad altre ONLUS, di una serie di mobili donati dalla nota casa svedese IKEA, decorati per AIPD Roma dallo street artist UNO nel suo stile inconfondibile.

 

UNO è uno street-artist poliedrico che vive e lavora a Roma dal 2005.

aste on line raccolta fondi

Le tecniche utilizzate nella sua produzione sono quelle classiche della street art e del muralismo, benché la sua predilezione, già dalle prime esperienze in strada, siano poster, collage, decoupage, stencil ed ogni cosa che abbia a che fare con la carta e la sua manipolazione.

Attraverso la ripetizione all’infinito e il frequente uso di spray e pitture fluorescenti, gioca con la tecnica pubblicitaria e la cambia di segno.

www.idontcareaboutuno.com/

L’OGGETTO MESSO ALL’ASTA – CASSETTIERA IKEA 155x39x92 cm

aste on line raccolta fondiLa cassettiera è stata decorata con vernice Airlite: questo tipo di vernice è un aiuto concreto per ridurre l’inquinamento presente nelle città grazie ad una tecnologia innovativa, che arriva a ridurre gli inquinanti nell’aria fino all’88,8% attraverso l’energia della luce e la cui azione benefica è pari a quella di un bosco. La vernice elimina anche i batteri, le spore e gli odori come quelli di cibo e sigarette, rendendo l’ambiente più pulito e salutare.

PARTECIPARE ALL’ASTA  E’ SEMPLICE: basta andare sul sito di CHARITY STARS e registrare la propria offerta!

Non fatevi sfuggire questo primo originale oggetto d’arte! Parte del ricavato sarà devoluto alle popolazioni terremotate del centro Italia: un gesto di solidarietà che vale il doppio!

I commenti sono chiusi.